Integrazione sociale: Live Institute è “Impresa Work Friendly”

  • 0

Integrazione sociale: Live Institute è “Impresa Work Friendly”

Category : Newsletter

Anche la nostra scuola Live Institute è stata insignita del Certificato “Impresa Work Friendly”, per il progetto P.O.L.I.S., che ha lo scopo di promuovere il lavoro come strumento per l’integrazione sociale e ha ricevuto l’attestato di riconoscimento “Job Advisor 2017” da parte del Comune di Firenze.

La nomina è dovuta all’inserimento della nostra scuola nel progetto P.O.L.I.S. del Comune di Firenze, iniziato nel 2013 e concluso lo scorso agosto, gestito da Co&So, Metropoli e Caritas per l’inserimento socio lavorativo di persone svantaggiate, grazie anche al sistema di interventi sostenuto da Fondazione CR Firenze.

Grazie a questo progetto sono state assunte 226 persone svantaggiate. E contattate oltre 4800 aziende, di cui 412 hanno accettato di far parte di una grande banca dati. Sono solo alcuni dei numeri che raccontano 
P.O.L.I.S. si è rivolto alle persone con disabilità psichica o fisica certificata e alle persone segnalate dai servizi sociali con problematiche di marginalità. L’idea di fondo è che il lavoro non debba essere usato come fine, ma come strumento di cura della persona. Dal 2013 al primo semestre 2017 sono stati 964 i percorsi di orientamento, 288 i tirocini con borsa lavoro, 986 gli inserimenti socio-terapeurici, 65 i tirocini con Giovani Sì e legge 68, e 229 le persone formate.

I dati sono stati l’argomento del convegno “Il lavoro come strumento per l’integrazione sociale” (Fondazione CR Firenze, 15 dicembre 2017),  promosso dalla Fondazione stessa, dal Comune di Firenze e dal Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa dell’Università degli studi Firenze. Il convegno è stata anche l’occasione per lanciare il nuovo progetto P.O.L.I.S. 2.0.


Leave a Reply